Stefanel: l'aumento di capitale sottoscritto al 96,4%

Il Gruppo Stefanel comunica che nell'operazione di aumento di capitale conclusasi lo scorso 11 luglio sono stati esercitati diritti d'opzione pari al 96,38% delle azioni offerte. I diritti non esercitati, il cui controvalore ammonta a circa 1,45 milioni di euro, saranno offerti in Borsa a cura di Banca Imi dal 18 al 24 luglio.
L'aumento di capitale, lo ricordiamo, riguarda un ammontare massimo di 40 milioni di euro. Oltre 108 milioni di azioni ordinarie di nuova emissione sono stati offerti in opzione agli azionisti nel rapporto di due titoli ordinari di nuova emissione per ogni azione ordinaria o di risparmio posseduta. Il prezzo unitario è di 0,369 euro.
e.f.
stats