Stefanel: negativi ebitda ed ebit, in lieve rialzo i ricavi trimestrali

Nel primo trimestre 2012 i ricavi di Stefanel crescono del 2% a 55,4 milioni ma l'ebitda e l'ebit restano negativi, seppure in lieve miglioramento. "Dobbiamo proseguire con ancora maggiore determinazione nel lavoro svolto finora", ha dichiarato Giuseppe Stefanel a commento dei risultati.
"Il contesto è incerto ma dobbiamo cogliere le opportunità che la crisi ci offre e reagire con convinzione", ha aggiunto Stefanel. Il gruppo veneto si prepara quindi a portare avanti un percorso già avviato sia sul fronte dell'espansione nei mercati emergenti sia lavorando "a livello di marchio, prodotto e negozi".
Nel quarter la business unit Stefanel ha realizzato un +3% di giro d'affari, a 40,3 milioni di euro, mentre i ricavi di Interfashion (realtà che realizza il marchio di proprietà High e la linea I'm Isola Marras) sono rimasti invariati poco sopra i 15 milioni di euro.
L'ebitda della società nel periodo in esame è passato da -5,8 a -5,2 milioni di euro, mentre l'ebit è stato negativo per 7,8 milioni, dai precedenti -8,6 milioni. Dall'utile di 47,2 milioni del primo trimestre 2011 (che beneficiava della cessione di Nuance), Stefanel ha quindi registrato una perdita di 9,6 milioni di euro.
e.f.
stats