Stephen Fairchild: apre showroom a Londra e New York

A un anno dal lancio della prima collezione, frutto di una joint venture al 50% con il Mariella Burani Fashion Group, Stephen Fairchild si prepara ad affrontare i mercati anglosassoni e apre una showroom a New York e una a Londra. Previsto un turnover di 15 milioni di dollari entro il 2004. “La collezione ha raggiunto il traguardo che mi prefiggevo come concept, immagine, rapporto prezzo-qualità, vestibilità. – spiega lo stilista dalla sua nuova showroom milanese di via Montenapoleone 2 – Non solo: le consegne e il servizio delle stagioni precedenti sono stati ottimi e il sell-out premiante. Quindi ora mi sento pronto ad affrontare gli Stati Uniti e la Gran Bretagna”. E per farlo in maniera efficace Fairchild inaugura una showroom a New York, 30 West, 57th Street, e una a Londra, 72 Wigmore Street. E intanto Fairchild sta già pensando ai prossimi step: la messa a punto degli accessori e il lancio di un profumo nel 2003.
c.mo.
stats