Su eBay.it la moda è al terzo posto

Presente durante la design week milanese con un Temporary Loft (i cui arredi e complementi sono acquistabili online direttamente con smartphone e tablet, grazie alla tecnologia QR Code) all'interno di Opificio 31 in via Tortona, eBay si è evoluto notevolmente nel corso degli ultimi anni anche in Italia, dove opera dal 2001, fino ad assumere il profilo di un immenso centro commerciale online, dove abbigliamento e accessori rappresentano la terza merceologia più venduta.  

Da piattaforma in cui i privati proponevano il loro usato con la formula dell'asta si è passati infatti all'esplosione dell'utilizzo di eBay.it da parte di venditori professionali, che mettono in vetrina articoli nuovi con un prezzo fisso vantaggioso.

Il 90% circa delle vendite avviene infatti nella modalità "compralo subito" e sono 12mila i retailer che hanno scelto di aprire un negozio su eBay.it, corrispondendo alla società leader in Internet un esiguo canone mensile e una percentuale (4% su alcune tipologie di articoli, 8% su altre) su ogni pezzo spedito. Di fatto il sito si è trasformato in un immenso centro commerciale online, frequentato da 7 milioni di visitatori unici al mese nel 2011, dove è possibile trovare davvero di tutto.

La categoria più gettonata rimane il "consumer tech" (si calcola un acquisto ogni 3 secondi), mentre la seconda è "casa, arredamento e bricolage" (un buy ogni 10 secondi) e la terza "abbigliamento e accessori" (12 secondi). In questo ambito, i marchi più ricercati sono Denny Rose, Dsquared2, Hogan, Liu Jo, Gucci, Burberry, Moncler, Guess e Chanel. Dunque sia griffe, sia marchi più commerciali.

Un altro fenomeno registrato da eBay è la forte affermazione del mobile commerce: ogni 34 secondi viene effettuata una transazione con smartphone e tablet sul sito italiano. La società, presente in 39 nazioni al mondo, sta investendo molto nel nostro Paese, convinta che qui ci siano ancora ampi margini per crescere, mentre mercati come l'America, la Germania e l'Inghiterra sono considerati già maturi.

La moda, in particolare, rappresenta un settore promettente, in cui eBay.it intende rafforzarsi. Da ottobre 2011 sono state lanciate le offerte del giorno (con consegne entro cinque giorni) e quelle della settimana. La spedizione è gratuita ed è possibile aderire al programma Paypal che, qualora la merce non arrivasse o fosse difettosa e non si trovasse un accordo con il venditore (che tuttavia ha interesse a salvaguardare la sua reputazione online), dà all'utente la possibilità di essere rimborsato in toto. La multinazionale ha attivato inoltre specifici protocolli contro lo smercio di articoli falsi e ha attivato, qualora questi filtri non bastassero, collaborazioni con i marchi per stroncare sul nascere la contraffazione.

 

 

stats