Susanne Tide-Frater diventa development consultant per 19 Entertainment

Nuova sfida professionale per Susanne Tide-Frater, già direttore creativo di Harrods, che ha lasciato due anni fa per ragioni personali. Entra infatti a far parte del team di 19 Entertainment, sussidiaria di Ckx Inc.: un colosso nel campo della proprietà intellettuale e dell'utilizzo a scopi commerciali di nomi di spicco nel mondo dell'entertainment.
Per esempio, Ckx possiede i diritti legati al nome e all'immagine di Elvis Presley (compresa la faraonica villa Graceland nei pressi di Memphis) ma anche di Muhammad Ali, oltre ai "proprietary right" relativi al format televisivo Idols, di cui fa parte la fortunata serie tv American Idol, ideata dal fondatore di 19 Entertainment, Simon Fuller.
Un personaggio, quest'ultimo, che tra i vari riconoscimenti ottenuti annovera quello di manager musicale di maggior successo di tutti i tempi, attribuitogli quest'anno dalla rivista Billboard Magazine per aver venduto oltre 116 milioni di cd nel Nord America.
Tra i vip che si sono affidati a Fuller spiccano David Beckham e la moglie Victoria, le Spice Girls, Claudia Schiffer, la squadra britannica di football, lo stilista Roland Mouret, la cantautrice Cathy Dennis e molti altri.
All'interno di 19 Entertainment, Susanne Tide-Frater ricoprirà il ruolo di development consultant, con il compito di sviluppare nuovi progetti e consolidare quelli già esistenti soprattutto in ambito moda, vista la sua esperienza di oltre 15 anni presso Harrods, preceduta da quelle nelle fila di Selfridges e dell'Institut Français de la Mode, dove è stata head of department, design management e international relations.
a.b.
stats