Tacchini rilancia per salvare l’Olimpia basket

Nonostante i tentativi fatti per promuovere una cordata in grado di salvare l’Olimpia Milano, Sergio Tacchini ha comunicato che il 20 giugno è la data ultima entro la quale, se non ci fossero novità, dovrà procedere alla chiusura della società sportiva. Per rilanciare una delle più blasonate squadre di basket italiane, da qualche stagione in difficoltà, ci sono stati infatti contatti, ma nessun progetto preciso che rispondesse alle richieste di collaborazione fatte da Sergio Tacchini, da 17 mesi alla guida della società allo scopo di rilanciarla. Negli ultimi giorni – è scritto in una nota diffusa della società – si è aperto un dialogo con la Ggm, che fa capo a Daniele Divier Togni, della nota famiglia circense, gestore di impianti per lo sport e il tempo libero (tra cui l’ex Palavobis). Fra coloro che si sono mossi per il salvataggio della squadra di basket non ci sarebbe il nome di Santo Versace che, qualche giorno fa, ha smentito le voci che lo vedevano fra gli interessati all’Olimpia.
e.a.
stats