Takeover in vista per Austin Reed?

Imminente takeover per Austin Reed? Il consiglio di amministrazione del brand inglese di moda maschile e femminile, fondato nel 1900 e quotato in Borsa dal 1959, starebbe considerando un’offerta anonima dall’estero, forse dall’Italia.
Si vocifera anche di un possibile takeover da parte del management e di una proposta dell’imprenditore Richard Thompson, entrato per la prima volta nel mondo del retail a gennaio con l’acquisizione di Jaeger e Coats.
Austin Reed controlla un portfolio di 47 negozi, incluso il flagship store in Regent Street, la cui ristrutturazione è costata 12 milioni di sterline, e 36 "concession" (shop-in-shop, corner), oltre alla catena Country Casuals (64 store e 139 "concession").
p.o.
stats