Tavecchi fa il tris: dopo Milano è la volta di Seoul e Kiev

Dopo l'apertura, nel 2011, del primo monomarca a Milano, Tavecchi ha appena inaugurato un negozio a Seoul, in Hwagok-Dong, una delle zone più fashion della città. Entro la fine di giugno, lo storico brand di borse e accessori specializzato nella pelletteria business e travel sbarcherà anche a Kiev.
"La scelta di Seoul - spiega l'azienda in una nota - è stata dettata dal fatto che da sempre questo Paese mostra un forte interesse verso il fashion system in generale e il made in Italy in generale e che al momento il mercato orientale sta vivendo un periodo di forte crescita".
Quanto a Kiev, l'inaugurazione avverrà in concomitanza con i campionati europei di calcio che si svolgeranno in Ucraina quest'estate. Sarà proprio la capitale, il prossimo primo luglio, a ospitare la finale del torneo.
"Dopo aver spinto sull'export in mercati quali Europa, Giappone, Stati Uniti, Medio Oriente e Stati dell'ex Unione Sovietica, è ora il momento di consolidarli - ha dichiarato Benedetto Alessandri, direttore commerciale e marketing di Tavecchi -. Le ultime due aperture si inseriscono in questa strategia di sviluppo, che proseguirà con altri opening".
a.t.
stats