Taxfree shopping: +33% nei primi cinque mesi del 2012

Secondo Global Blue, il taxfree shopping in Italia è cresciuto del 33% nei primi cinque mesi dell'anno. Sono russi, cinesi, giapponesi e americani i top spender tra i turisti extra Unione che scelgono la Penisola per i loro viaggi d'affari o di piacere. Milano resta la meta preferita.
A fine 2011 gli abitanti dell'ex Unione Sovietica continuano a rappresentano la quota maggiore della spesa taxfree, esattamente il 27%, seguiti da cinesi (14%), giapponesi e americani (entrambi 7%).
Da gennaio a maggio, pur restando leader i russi (vedi anche fashionmagazine.it del primo giugno), sono gli asiatici a registrare i maggiori tassi di crescita: lo shopping di cinesi e giapponesi è aumentato rispettivamente circa dell'80% e del 45% rispetto allo stesso periodo del 2011, mentre l'incremento pur significativo di russi e americani si è assestato intorno al 30% e 20%.
e.c.
stats