Tesco annuncia piano di espansione nel Far East e in Europa

Nel comunicare i dati di bilancio 2001, il gigante della distribuzione britannica ha reso nota l'intenzione di aprire nuovi punti vendita in Malesia, Tailandia e Taiwan. I progetti di espansione riguardano anche l'Europa. In modo particolare Polonia, Ungheria e Irlanda. Le nuove aperture internazionali creeranno circa 12.000 nuovi posti di lavoro. Secondo indiscrezioni emerse in occasione della presentazione del bilancio, la penetrazione dovrebbe interessare anche Cina e Giappone. Il 2001 è stato del resto per Tesco l'anno dei record: il gruppo inglese ha registrato infatti una crescita del 12,7 % del fatturato complessivo arrivato a 25,7 miliardi di sterline (circa 42 miliardi di euro). La crescita si è verificata sia in patria (9,1% a 21,7 miliardi di sterline) sia soprattutto sul piano internazionale (37,4% per 4 miliardi di sterline).
e.a.
stats