Tessile e Salute: un convegno domani a Biella

Parte domani a Biella, per concludersi il 21, il Forum Internazionale Tessile e Salute: obiettivo del terzo convegno annuale, organizzato dall’associazione omonima, è migliorare la qualità della vita delle persone. In quest'ottica occorre promuovere prodotti tessili che interagiscano in maniera positiva con il corpo umano, la cute e l’ambiente.
L'associazione no profit nasce nel 2001 e si propone come il trait d’union tra il mondo della sanità, dei produttori tessili, dei centri di ricerca e dei consumatori italiani. Il Forum prevede sette sezioni suddivise nelle due giornate in programma: partendo dai risultati e dai progetti futuri dell'associazione, si proseguirà analizzando, grazie anche al contributo di medici, le patologie della pelle e le funzioni preventive che si possono attivare mediante il contatto con materiali tessili. Si parlerà poi di tessuti "eco-sostenibili", contro l'inquinamento in e out-door e di molti altri argomenti. Con un'unica finalità: la salute del consumatore.
L'ultima sessione sarà dedicata ai materiali tessili più congeniali a chi fa sport e alle problematiche connesse alle performance sportive. Il convegno prevede anche spazi espositivi in cui le aziende e gli enti interessati potranno presentare materiali e prodotti propri, e l'organizzazione di workshop, paralleli o successivi alle sezioni di lavoro, dedicati ad argomenti specifici.
m.b.c.
stats