Thakoon Panichgul alla corte di Tasaki

Thakoon Panichgul è stato cooptato al timone creativo dalla maison giapponese dei preziosi Tasaki. Il designer, di origine thailandese ma americano d’adozione, ha debuttato sulle passerelle newyorchesi nel 2004.
”La creatività di Panichgul mi ha catturato sin dall’esordio del brand – ha dichiarato Toshikazu Tajima, board director e ceo di Tasaki -. Con l’arrivo di Thakoon in qualità di direttore creativo raggiungeremo un livello più alto”. “Il mio obiettivo – gli fa eco lo stilista – è di avvicinarmi al design del gioiello nella stessa maniera in cui approccio i vestiti: con un occhio rivolto al futuro, ma nel rispetto del passato”.
Fondata nel 1954, Tasaki Shinju è una delle poche società che hanno continuato a coltivare, produrre e vendere perle. Nel 1995 è diventata l’unica casa di gioielleria in Giappone a essersi aggiudicata i diritti per l’acquisto di diamanti grezzi da De Beers Group.
Thakoon Panichgul, formatosi alla Parsons School of Design, negli ultimi tempi è salito agli onori della cronaca anche per la predilezione manifestata da Michelle Obama, che per molte uscite pubbliche ha scelto lo stile firmato dal giovane designer.
a.t.
stats