The North Face: 2003 in crescita anche sul mercato europeo

Nell’esercizio 2003 The North Face ha realizzato un fatturato pari a 98,5 milioni di dollari, in aumento del 49% rispetto al 2002 (+30% la performance in euro). Come evidenzia una nota della società del gruppo VF, il marchio è cresciuto in tutti i mercati europei ma soprattutto in Spagna, dove ha messo a segno un +49%.
Seguono, nell’ordine, Francia e Regno Unito (+42%), Scandinavia (+30%) e Italia (+22%). Nonostante le difficoltà del mercato tedesco, il brand ha messo a segno in Germania un +14% rispetto all'anno precedente.
Come spiega Karl Heinz Salzburger, presidente della International Outdoor Coalition di VF Corporation, questa crescita è stata raggiunta senza un significativo aumento del portafoglio clienti della società: nel 2003 i punti vendita con insegna The North Face sono cresciuti soltanto del 17% in Europa.
Importante, invece, il contributo delle iniziative di marketing intraprese nell’esercizio, tra le quali il programma “Retail Partnership” partito nel maggio scorso con l’inaugurazione del primo punto vendita europeo nel quartiere Covent Garden di Londra. All’inaugurazione è seguita, a dicembre, l'apertura a Livigno del secondo retail store europeo e per quest’anno la società si prepara ad avviare altri 5 nuovi punti vendita nelle principali località europee, sempre in partnership con rivenditori selezionati.
e.f.
stats