Thom Browne: voci smentite di problemi finanziari

Thom Browne è in difficoltà finanziarie, anzi no: lo stilista americano ha smentito le indiscrezioni in base alle quali la sua casa di moda avrebbe problemi di liquidità, al punto che si troverebbe sull'orlo della bancarotta. "Non è vero - ha commentato - mentre confermo di essere alla ricerca di un investitore".
In un articolo pubblicato da wwd.com, Browne precisa di non avere ancora trovato un partner finanziario (attualmente il più accreditato sarebbe il newyorkese Individualized Apparel Group, già produttore di abiti, camicie e tessuti per la griffe) perché non gli interessano gli accordi "mordi e fuggi" ma vuole un'intesa di lunga durata, "con qualcuno che abbia la mia stessa visione del business".
a.b.
stats