Thomas Grote lascia Mexx

Thomas Grote ha dato le dimissioni da chief executive officer di Mexx, la catena americana sinonimo di un'offerta lifestyle uomo, donna e bambino a prezzi contenuti. Al momento non è nota la destinazione del manager, in passato già brand president di Esprit: secondo quanto riporta infatti la stampa internazionale, la decisione sarebbe motivata unicamente dalla volontà di lasciare la company.
Grote era approdato in Mexx nel 2009 e da allora ne aveva guidato la strategia di svolta e di risanamento. Nel novembre 2011, lo ricordiamo, è avvenuto un cambio di assetto: la società di private equity The Gores Group ha acquisito l'81,75% delle quote dell'insegna statunitense per una somma di 85 milioni di dollari, lasciando a Liz Claiborne Inc. il rimanente 18,25%.
Secondo quanto riporta wwd.com, la guida di Mexx è affidata temporaneamente a Lewis "Lee" Bird 3rd, executive chairman dell'azienda, in attesa di conoscere il nome del nuovo ceo.
e.a.
stats