Tiffany Japan ha un nuovo presidente

Il 55enne Michael C.Christ è il nuovo presidente di Tiffany Japan. Negli ultimi tempi il manager, da nove anni alle dipendenze del gioielliere statunitense, ha ricoperto il ruolo di vicepresidente delle vendite retail per gli Stati Uniti.
Katsuhiko Nitta, alla guida della unit nipponica ad interim, riprenderà gli incarichi di vicepresidente dell’International division di Tiffany con sede a New York.
Nel terzo trimestre terminato lo scorso 31 ottobre le vendite della società in Giappone sono calate del 2% (-5% a parità di catena distributiva), penalizzando la performance a livello internazionale, che comunque si è attestata a un +10%, corrispondente a un valore di 190,9 milioni di dollari (+3% a parità di catena distributiva). Le vendite in madrepatria, pari a 216,5 milioni di dollari nel trimestre, sono aumentate invece del 7% (+4% a parità di catena distributiva). Gli utili netti trimestrali hanno subito una flessione del 26%.
e.f.
stats