Tod's: profitti a +30,5% nei primi tre mesi

Trimestre a gonfie vele per Tod’s, che nel periodo considerato ha raggiunto un fatturato di 161,4 milioni di euro, mettendo a segno una crescita del 14,8% rispetto all’analogo periodo del 2005, e 19,4 milioni di euro di utili netti, pari a un incremento del 30,5%.
Il gruppo di Della Valle, che comprende tra gli altri i marchi Tod’s, Fay e Hogan, continua a registrare i volumi maggiori nel core business delle calzature, settore che rappresenta il 65,3% del fatturato complessivo e che nel primo trimestre del 2006 ha raggiunto un giro d’affari pari a 105 milioni di euro (+13,9%). Ma la performance migliore spetta al comparto pelletteria e accessori, cresciuto del 27,1%, per un valore di 35,8 milioni di euro.
Dando uno sguardo ai mercati, è sempre quello domestico a incidere di più sui ricavi del gruppo (con 78,2 milioni di euro, ossia il 48,4% delle vendite del trimestre), ma sono i Paesi emergenti (in particolare quelli dell’area asiatica) a correre più veloci, con un aumento del 44,4% rispetto al primo quarter del 2005.
Infine, si segnalano il +27,3 dell’ebitda, che ammonta a 38,2 milioni e il +32,5% dell’ebit, attestatosi a 32,3 milioni.
g.m.
stats