Tom Ford: un posto d’eccezione da Bergdorf Goodman

Si rafforza il progetto di Tom Ford: dopo il lancio del profumo (con Estée Lauder), dell’eyewear (con Marcolin) e del menswear (con Ermenegildo Zegna), lo stilista ha inaugurato nel department store newyorkese Bergdorf Goodman uno shop-in-shop di circa 150 metri quadrati, la superficie più estesa mai concessa dal retailer. Al suo interno è commercializzata l’intera gamma della griffe.
L’operazione rientra in un ambizioso piano di aperture che dovrebbe portare il marchio dell’ex direttore creativo di Gucci all’avvio di 100 monobrand nel mondo nei prossimi 10 anni.
Per ora si contano due flagship store a New York e Zurigo. Entro giugno toccherà a Milano, in via Verri 3, un indirizzo precedentemente occupato da Ermenegildo Zegna.
m.g.
stats