Tombolini al Modern Plaza di Pechino

Grazie a un accordo di partnership con il gruppo Baoxiniao, cui fa capo il marchio Santangelo, Tombolini ha inaugurato in questi giorni la sua terza boutique in Cina. Dopo Wenzhou e Hangzhou, dove sono stati avviati monomarca nel 2011, è la volta di Pechino, nello shopping centre Modern Plaza.
All'interno di questa struttura, estesa su oltre 600mila metri quadri con oltre 90 negozi, la label marchigiana si è insediata con uno spazio di circa 130 metri quadri, "improntato al suo stile totalmente made in Italy", ha spiegato il presidente di Tombolini Industrie, Fiorella Tombolini, durante l'opening, cui sono intervenuti vip, giornalisti e addetti ai lavori di alto livello.
"Vogliamo continuare su questa strada - ha aggiunto l'imprenditrice - con un forte presidio del segmento retail e concentrandoci in maniera decisa su un mercato strategico e potenziale come quello cinese, che negli anni diventerà per noi sempre più importante".
a.b.
stats