Tommy Hilfiger Usa nomina Lynn Shanahan presidente wholesale in America

Tommy Hilfiger Usa, sussidia di Tommy Hilfiger Corporation, ha promosso Lynn Shanahan group president per le vendite wholesale americane, una posizione creata appositamente per migliorare il business wholesale negli Stati Uniti. La società ha inoltre annunciato di aver incrementato le responsabilità del neo ceo Bob Rosenblatt.
Shanahan, che lavora per Tommy Hilfiger da 13 anni, si è occupata in precedenza di licenze, strategie, nuove acquisizioni e e-commerce. Nel suo attuale ruolo, la manager avrà il compito di gestire tutte le attività connesse al sell in comprese le vendite, il merchandising, il marketing, il design e la produzione e continuerà a controllare il business delle licenze Usa.
Il nuovo amministratore delegato Rosenblatt, invece, sarà responsabile anche della ricerca e la produzione a livello globale, della divisione retail americana e del licensing internazionale.
v.s.
stats