Tommy Hilfiger acquisisce Karl Lagerfeld

La Tommy Hilfiger Corporation ha acquisito il marchio Karl Lagerfeld per una cifra non resa nota. L’operazione riguarda la collezione omonima, Lagerfeld Gallery e altre linee firmate dallo stilista e prevede la sottoscrizione, da parte del famoso designer, di una clausola che lo lega a lungo termine alla direzione artistica della griffe che porta il suo nome.
Un comunicato ufficiale spiega che l’acquisizione non va in alcun modo a condizionare i precedenti impegni presi da Lagerfeld per Chanel e Fendi.
Tommy Hilfiger Corporation e lo stilista di origini tedesche intendono consolidare il brand Karl Lagerfeld su basi mondiali. Il “patto d’acciaio” appena firmato si fonda sulla fama acquisita dal designer, fra i più stimati e seguiti al mondo, e l’esperienza e le infrastrutture su cui può contare l’azienda statunitense.
Attualmente, infatti, la linea dello stilista è in fase di start-up. Nella strategia degli acquirenti c’è la volontà di sviluppare la distribuzione delle collezioni negli Usa, in particolare nel canale dei department e specialty store. Nel mirino anche l’espansione geografica del marchio e la ricerca di opportunità di crescita attraverso l’ampiamento della gamma di articoli firmati Karl Lagerfeld.
e.a.
stats