Topshop apre il 2 aprile il primo store americano a Soho

L’apertura del primo store americano di Topshop ha una data. L’inaugurazione del negozio - di oltre 3mila metri quadri su tre piani, al 478 di Broadway a New York - è fissata infatti per il 2 aprile, dopo i rinvii legati a problemi di permessi e di realizzazione.
Ostacoli che hanno fatto slittare l’opening dallo scorso autunno a inizio aprile. “Il ritardo con cui viene avviato il punto vendita non è stato determinato dalla crisi economica – ha affermato Philip Green, proprietario della catena britannica, durante una conferenza stampa nella Grande Mela –, ma solo dalla complessità del progetto e dal fatto che è la prima apertura statunitense”. Il retailer inglese programma l’apertura di altri store negli Usa, a Miami, Los Angeles, Las Vegas e Boston.
Per l’inaugurazione del 2 aprile è attesa anche Kate Moss in veste di designer. La top model presenterà infatti la collezione realizzata per il terzo anno consecutivo in tandem con la catena della moda giovane che commercializza, oltre alla linea Topshop al femminile (all’interno della quale sono previste una serie di capsule collection create da giovani creativi britannici), anche Topman per lui e Unique.
e.a.
stats