Topshop: trasferta americana di Green, in vista dello sbarco negli States

Ha avuto risalto sui media il viaggio che Sir Philip Green, proprietario della catena britannica Topshop, ha fatto oltreoceano in vista dell'apertura del primo negozio newyorkese con questa insegna. L'inaugurazione, salvo cambiamenti, dovrebbe avvenire il 10 ottobre.
Come hanno riportato alcuni siti, Green ha dichiarato di aspettarsi dal nuovo store vendite fra i 30 e i 40 milioni di dollari. Quanto alle collezioni esposte in questo punto vendita, che si troverà al 478 di Broadway e si svilupperà su quattro piani per un totale di circa 4 mila metri quadri, pare che non saranno "americanizzate" né nel look, né tantomeno nei prezzi, nonostante l'attuale debolezza del dollaro.
a.b.
stats