Touch!, NeoZone e Cloudnine: Pitti dà il suo contributo alla fashion week milanese

Prendono avvio domenica Touch!, NeoZone e Cloudnine, i saloni di Pitti Immagine dedicati alla donna dell’autunno-inverno 2009/2010. "Vogliamo offrire proposte speciali, soprattutto in una fase critica come questa, in cui c’è un ritorno forte al prodotto e alla voglia di qualità", ha detto Agostino Poletto, vicedirettore generale della società fieristica alla vigilia dell’appuntamento.
Date concentrate, da domenica 1 a martedì 3 marzo, in un momento strategico del calendario internazionale, nel vivo di Milano Moda Donna e prima dell’avvio delle sfilate parigine: queste le novità salienti dell’edizione al via.
In mostra ci saranno complessivamente circa 140 collezioni di abbigliamento e accessori. Touch! e NeoZone saranno di stanza per la prima volta al Nhow Hotel di via Tortona 35 e si svilupperanno su una superficie di circa 4mila metri quadri, mentre Cloudnine continuerà a essere ospitato nel Padiglione Visconti di via Tortona 58, per altri 1.200 metri quadri di area espositiva.
I progetti speciali avranno come protagonisti Boglioli, che ha scelto di lanciare in questo contesto la sua linea femminile caratterizzata da alta sartorialità, e il giovane marchio milanese Pierre Ancy, che presenta in anteprima “State of Mind”, la sua prima collezione completa. Spazio sarà dedicato come sempre anche ai nomi nuovi nelle aree Neodesigners.
La campagna della nuova edizione dei saloni è firmata dalla fotografa parigina Martine Fougeron, emersa nell’ambito del concorso Its di Trieste, con cui Pitti collabora già da alcune stagioni.
e.a.
stats