Tra un anno Milano avrà il suo Buddha Bar

Raymond Visan, fondatore del Buddha Bar, a New York in occasione del lancio della nuova fibra naturale Ingeo, ha annunciato l’apertura di un nuovo ristorante a Chelsea nel mese di marzo. Dopo la Grande Mela sarà Milano il prossimo appuntamento. Come sede per il Budda Bar milanese è stato scelto un ex-cinema di Via de Amicis. Partner nell’operazione in Italia è Stefano Cecchi del negozio San Carlo di Torino. L’inaugurazione è prevista per l’inizio del 2004. In realtà Buddha Bar è molto più di un semplice bar o ristorante: dal cibo alla moda fino alle fortunate compilation musicali, vuol essere una proposta globale per uno stile di vita più caldo e naturale. Nel rispetto di questo concetto e dei valori estetici e culturali di ogni Paese, sarà un architetto italiano, Roberto Baciocchi, a firmare il nuovo locale, così come a New York il progetto è di David Rockwell.
t.m.
stats