Tse si riposiziona per diventare luxury brand

Il marchio di maglieria di lusso Tse ha dato il via a un programma di riposizionamento che, pur rispettando la tradizione legata al knitwear in cashmere, vuole trasformare la label in un vero e proprio luxury brand. La strategia è focalizzata innanzitutto sul wholesale, i cui target sono i department store del lusso e le boutique indipendenti al top. Si prevede in un prossimo futuro l’ingresso nel retail con l’opening di almeno cinque monomarca, in un primo tempo in Gran Bretagna, quindi in Germania, Russia e Francia. Molto probabile anche la presenza a uno dei saloni milanesi e l’apertura di uno showroom a Milano. La recente nomina alla carica di creative director per Tess Giberson, stilista e artista americana 35enne, fa parte della nuova strategia di un marchio che in passato ha collaborato con Narciso Rodriguez e Hussein Chalayan. La Giberson debutta con la collezione per l’autunno-inverno 2006/2007, ispirata a metafore del concetto di protezione. La giovane stilista inglese Stacey Tester è stata invece selezionata per il rilancio di Tsesay, la linea giovane di luxury sportswear del marchio che per il prossimo autunno-inverno presenta un’originale collezione giocata sul contrasto di toni neutri e nuance vibranti e accese.
p.o.
stats