Un anno positivo per Brunello Cucinelli

Il gruppo che fa capo a Brunello Cucinelli chiuderà il 2002 con un fatturato di 62,5 milioni euro con una crescita del + 9,68% rispetto al 2001. L'azienda di Solomeo, in provincia di Perugia, che conta oggi circa 275 addetti e realizza all’estero il 63% del proprio giro d’affari, vede aumentare anche l'utile prima delle imposte che sale a 3,10 milioni di euro rispetto ai 2,65 milioni dell’anno precedente. Ottimistiche le previsioni per il 2003 che prospettano un ulteriore sviluppo del fatturato, che dovrebbe crescere di un altro 10,40% a 69 milioni di euro.
c.mo.
stats