Un award per le scarpe "targate" Diesel

Un premio per le scarpe "targate" Diesel. Si tratta del riconoscimento per la migliore collezione di calzature femminili nell’ambito degli Sportswear International Fashion Awards (Sifas) per l’inverno 2003/2004 che vengono assegnati alle aziende e ai brand che si rivolgono a un pubblico giovane.
Le scarpe del noto brand, che fa capo al patron Renzo Rosso, sono realizzate su licenza dalla statunitense Global Brand Marketing Inc., proprietaria di Pony e Dry-shod e licenziataria anche del footwear di Nautica, Mecca e Xoxo. I vincitori sono stati selezionati tra un pool di marchi in possesso dei requisiti richiesti di eccellenza a livello di design, strategie di marketing, qualità della produzione e abilità a livello di vendita. I vincitori saranno presentati nell’uscita del 2004 del Who’s Who di Sportswear International, una guida approfondita dedicata all’industria della moda a livello mondiale.
Come ha dichiarato Killick Datta, chief executive officer di Global Brand Marketing Inc. “Siamo onorati per essere stati selezionati da una giuria composta da membri di prestigio, che rappresentano i dettaglianti e i compratori al top dell’industria”. E ha proseguito: “Diesel Footwear continua a creare prodotti freschi e innovativi e personalmente sono orgoglioso del nostro team di design e sviluppo, in grado di eccellere di stagione in stagione”. Con sede a Santa Barbara, California, la Global Brand Marketing Inc. disegna, sviluppa e distribuisce scarpe per uomo, donna e bambini ed è presente con i propri prodotti in oltre 130 Paesi del mondo.
c.me.
stats