Un lucchetto Louis Vuitton per Unicef e i bambini in difficoltà

 

 

Louis Vuitton e Unicef, il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia, hanno siglato una partnership per supportare i bambini esposti a conflitti, malattie e catastrofi naturali e dare loro aiuti immediati.

 

I fondi saranno raccolti durante il 2016 attraverso le vendite di un prodotto appositamente creato, il Silver Lockit: per ogni pendente o bracciale venduti saranno donati all’organizzazione umanitaria 200 euro.

 

Il gioiello in argento - disponibile nei negozi Louis Vuitton in tutto il mondo e su www.louisvuitton.com/lvforunicef- è ispirato al lucchetto inventato da Georges Vuitton nel 1890 per proteggere i beni dei clienti: è un simbolo di protezione ma anche un oggetto pensato per suggellare la promessa di aiutare i bambini in situazioni di emergenza.

 

 

Il lancio del prodotto speciale è sostenuto da una campagna digitale mondiale, #MAKEAPROMISE: influencer di tutto il mondo possono così mostrare il loro impegno con la “pinky promise” e invitare persone di tutto il mondo a unirsi a loro condividendo sui social network l’hashtag #MAKEAPROMISE.

 

Heidi Klum, David Beckham, Mariah Carey, Nicolas Ghesquière, Nicole Kidman e Miranda Kerr sono solo alcuni di coloro che hanno già aderito al progetto facendo da testimonial tramite la pinky promise.

 

 

stats