Un piano da 700 milioni di dollari per il nuovo Palazzo Versace a Dubai

I lavori per la costruzione del secondo Palazzo Versace Resort di Dubai (il primo, inaugurato nel settembre 2000, si trova sulla Gold Coast australiana) cominceranno nel 2006: l'edificio, che sarà avviato nel 2008 sul Dubai Creek, si articolerà in 215 suite, ristoranti, una spa e 204 ville, arredate con la Versace Home Collection.
Il gruppo Versace e l'Australian Property Developer, Sunland Group Limited (che già hanno collaborato per la costruzione del primo Palazzo Versace in Australia) hanno in un primo tempo identificato nel Medio Oriente un'area dalle forti potenzialità per il messaggio portato avanti dalla griffe.
Successivamente, Sunland Group Limited ha firmato una joint venture con Emirates International Holdings (battezzata Emirates Sunland Group e incaricata di seguire lo sviluppo e il management di Palazzo Versace Dubai) e nel marzo scorso è stato perfezionato l'acquisto, con la società Dubai Land, di 7,5 ettari di terreno sul lungomare nel centro di Dubai Creek.
"Siamo stati il primo gruppo del lusso a sviluppare il concetto di un hotel con il nostro nome - ha commentato l'a.d. del gruppo Versace, Giancarlo Di Risio - e questo rappresenta una parte importante delle nostre future strategie". "Palazzo Versace - ha aggiunto il presidente della Maison, Santo Versace - diventerà la meta irresistibile per tutti coloro che vorranno provare il Versace lifestyle, abbinato alla modernità e all'affascinante dinamismo di Dubai".
"Con i mercati in recupero e una maggiore liberalizzazione del piano regolatore negli Emirati Arabi - ha affermato inoltre Reza Jaffar, a.d. di Emirates International Holdings - l'industria del turismo si è rapidamente evoluta negli ultimi anni. Siamo certi che Palazzo Versace diventerà molto rapidamente un centro esclusivo per turisti e residenti".
a.b.
stats