Una nuova, impegnativa stagione di appuntamenti internazionali per Première Vision

Tappa promozionale in Italia per i vertici del salone francese Première Vision, sotto le cui insegne si sviluppa una serie di eventi espositivi su materiali e creatività a monte della filiera moda a Parigi e nel mondo. L’apice è rappresentato da Première Vision Pluriel, che riunisce sei show nella Ville Lumière dal 15 al 18 settembre.
Philippe Pasquet, presidente della società fieristica, e Pascaline Wilhelm, fashion director delle manifestazioni, non hanno nascosto il momento di difficoltà vissuto dal settore alla luce della crisi e della conseguente contrazione dei consumi verificatasi a livello mondiale.
"Il fashion deve riacquisire fascino agli occhi del consumatore. Di qui la necessità di proporre novità sempre più interessanti e mirate a soddisfare le esigenze della clientela", ha detto Philippe Pasquet. Première Vision, dal canto suo, ogni stagione individua e presenta le tendenze, dedicando focus specifici ad alcuni ambiti dell’abbigliamento.
Gli organizzatori hanno ribadito, inoltre, l’intenzione di rafforzare ancor più le sinergie tra le varie “anime” della qualificata offerta di Première Vision Pluriel. Inoltre si vuole proseguire nel percorso intrapreso di sviluppo e rafforzamento degli appuntamenti all’estero, sempre più importanti per offrire un servizio in loco ai buyer, in un momento in cui le aziende riducono e razionalizzano i viaggi di lavoro.
I prossimi appuntamenti in calendario riguardano Denim by Première Vision, expo che dal 3 al 4 giugno riunisce i migliori produttori della nota tela, insieme agli specialisti dei lavaggi e dei trattamenti e ai fornitori di accessori per il jeanswear: una ribalta con una data ad hoc, ritagliata sulle tempistiche di questo specifico settore, e un’atmosfera molto particolare.
Dal 15 al 16 luglio si terrà, invece, Première Vision Preview New York, le cui maggiori incognite sono rappresentate dalle difficoltà dell’economia americana e dall’up and down del dollaro. Sempre nella Grande Mela dal 4 al 6 agosto è la volta di Direction by Indigo, appuntamento focalizzato sul disegno tessile.
A Parigi dal 15 al 18 settembre è atteso Première Vision Pluriel, che al salone major sui tessuti Première Vision abbina Expofil (fibre e filati), ModAmont (accessori tessili), Le Cuir a Pris (pelle e simili), Indigo (creatività tessile) e Zoom by Fatex (terzisti). Dal 30 settembre al primo ottobre si colloca Première Vision Moscou e dal 27 al 29 ottobre Jitac a Tokyo.
e.a.
stats