Ungaro: Mounir Moufarrige alla guida della maison al posto di Paolo De Spirt

In arrivo da Ungaro il nuovo presidente e ceo Mounir Moufarrige. Il neo incaricato, azionista di minoranza della holding Aimz proprietaria della Casa di moda francese, prende il posto del dimissionario Paolo De Spirt (vedi fashionmagazine.it dello scorso 28 febbraio), che resterà all’interno della società fino alla fine dell’anno in qualità di consulente.
Il cambio della guardia ai vertici della maison rappresenta solo l’ultima tappa di importanti avvicendamenti, che hanno visto prima il passaggio di proprietà della griffe francese dalla famiglia Ferragamo all’imprenditore Asim Abdullah attraverso il gruppo Aimz e poi il subentro, agli inizi di gennaio, di Peter Hyde Dundas alla direzione creativa al posto di Vincent Darré.
Mounir Moufarrige approda al comando di Ungaro dopo una lunga serie di esperienze nell’ambito della moda e del lusso che lo hanno visto anche ricoprire la carica di ceo da Chloé, da France Luxury Group di Alain Dumenil e da Worth (vedi fashionmagazine.it del 17 gennaio 2003). L’ultimo incarico del magnate di origine libanese è stato da Goyard. Il neo amministratore delegato e presidente avrà il compito di portare avanti il piano di rilancio sul fronte internazionale del marchio avviato da De Spirt, che lascia la guida della maison per dedicarsi a progetti personali in Italia.
v.s.
stats