Usa: non solo nomine per le fashion company italiane

Novità a stelle e strisce per importanti brand del made in Italy: Roberto Cavalli ha scelto Robert Donofrio come ceo della filiale statunitense, mentre Prada ha designato François Kress a.d. della sussidiaria oltreoceano. Un passo indietro per Versace che, secondo i rumor, starebbe per chiudere l’ufficio stampa americano.
La nomina di Donofrio - in passato executive vice president e general manager di Bulgari Corporation of America e amministratore delegato di Asprey e Garrard Usa - s’inserisce nel programma di ulteriore sviluppo della struttura manageriale dell’azienda, avviato lo scorso settembre con la nomina di Gianluca Brozzetti e Carlo Di Biagio, rispettivamente a ceo e coo del gruppo toscano: un piano che si focalizza principalmente, spiega una nota stampa, sulla razionalizzazione e sulla crescita della Roberto Cavalli sui mercati esteri e su categorie merceologiche non ancora completamente sviluppate (vedi fashionmagazine.it del 16 settembre 2009).
Ceo ad interim di Prada Usa dallo scorso primo novembre, dopo l’uscita di scena di Graziano De Boni (diretto ai vertici di Reed Krakoff), Sebastian Suhl - attuale chief operating officer della luxury company milanese - passerà nei prossimi giorni il testimone a François Kress. Kress ricopriva fino a pochi mesi fa il ruolo di managing director della divisione orologi, gioielleria e accessori di Bulgari negli States.
Infine, la drastica cura dimagrante varata da Gian Giacomo Ferraris, amministratore delegato di Versace, per riportare la fashion house alla redditività starebbe per coinvolgere anche le attività aziendali nel Nuovo Continente. Il sito wwd.com riporta oggi che la maison sarebbe intenzionata a chiudere il press office americano: le pubbliche relazioni della casa di moda potrebbero andare in gestione a un’agenzia esterna. Prima di aprire il proprio ufficio stampa sul territorio nel 2005, il marchio della Medusa - che non commenta le indiscrezioni - si è affidato per 15 anni alla Kcd, società specializzata in pr ed eventi.
d.p.
stats