Valentino e Facchinetti archiviano le ostilità

La maison Valentino e Alessandra Facchinetti dovrebbero aver finalmente risolto il contenzioso aperto in seguito al licenziamento della stilista lo scorso ottobre 2008. Una transazione sicuramente milionaria, di cui non si conoscono i dettagli perché dalla casa di moda giunge solo un secco no comment.
La notizia è stata pubblicata in maniera ufficiosa da fonti di stampa odierne. Per la designer 37enne è dunque il momento di rimettersi ufficialmente al lavoro dopo l’allontanamento dalla maison, causa “disallineamenti” con l’azienda. Un allontanamento che ha portato all’ingresso, al suo posto, del duo Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli, già responsabili della divisione accessori.
c.me.
stats