Valentino: l' "ultimo imperatore" protagonista ieri sera a Milano

Emozionato, con al collo una scaramantica sciarpa decorata da teschi, Valentino Garavani ha fatto gli onori di casa ieri sera, insieme all'inseparabile Giancarlo Giammetti, all'anteprima milanese del docu-film "Valentino, The Last Emperor". A salutarlo numerosi vip e colleghi, tra i quali Giorgio Armani.
Oltre a "re Giorgio", puntuale e sorridente sul red carpet allestito al cinema Odeon, si sono fatti immortalare dai flash dei fotografi Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi di Ferré, Ennio e Carlo Capasa, Dean e Dan Caten, Veronica Etro, i nuovi direttori creativi di Valentino Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli, Matteo Marzotto, oltre a celebrity come Naomi Campbell insieme all'ultima fiamma Vladimir, Elenoire Casalegno, Martina Colombari e Billy Costacurta, Piero Chiambretti, Simona Ventura e Cristina Parodi. In prima fila, naturalmente, i vertici di Medusa, che distribuisce la pellicola in 10 sale italiane a partire da dopodomani: Carlo Rossella, presidente, e Giampaolo Letta, amministratore delegato.
Applausi e risate a scena aperta durante la proiezione dell'omaggio a uno dei grandi protagonisti del made in Italy, "la testimonianza di una storia d'amore - ha spiegato il regista Matt Tyrnauer - che racconta il legame di complicità, ammirazione e sopportazione tra Valentino e Giammetti". Negli Stati Uniti il film ha ottenuto un successo superiore alle aspettative, al punto che potrebbe concorrere agli Oscar.
Per il couturier, dunque, le soddisfazioni continuano, anche se non manca una spina nel fianco: il progetto del museo che Roma avrebbe dovuto dedicargli è saltato nel passaggio di consegne tra Walter Veltroni e Gianni Alemanno alla poltrona di sindaco. "Erano cambiati i presupposti, si parlava di aprire l'iniziativa ad altri stilisti e noi non eravamo d'accordo", ha confidato Giancarlo Giammetti in un'intervista. Così Valentino il museo se lo farà da solo: non in Italia ma a Parigi, all'interno della sua casa-atelier. L'inaugurazione? Forse già prima della fine di quest'anno.
a.b.
stats