Value Outlet aprirà a Castel Guelfo (Bo) nella primavera 2004

Presentazione ufficiale ieri a Milano del primo factory outlet center italiano firmato dall’olandese Ing Real Estate (Ing). Nella primavera 2004 verrà inaugurata la prima fase: 60 negozi, 13.500 metri quadri di superficie netta per un investimento di 30 milioni di euro. Cifra che raggiungerà i 70 milioni di euro a completamento del progetto. Per il suo primo Value Outlet in Italia, Ing - gruppo olandese leader nel settore del real estate, con oltre 40 miliardi di euro di patrimonio immobiliare gestito – ha scelto un’area particolarmente ricettiva che spazia da Bologna a tutta la Romagna, ma non solo. Si tratta di una zona ancora vergine sul fronte shopping center a prezzi scontati: al momento l’unico centro più vicino - che aprirà nella primavera 2003 - è il Fidenza Outlet della Value Retail, nell’omonima cittadina parmense a circa 130 chilometri. "Non è previsto che i due centri possano farsi concorreza perché si rivolgono ad aree d’utenza differenti, una a Est e l’altra a Ovest di Bologna" , ha commentato Jaap Joldersma, managing director di Ing Real Estate Italia.
Il Value Outlet sorgerà appena fuori dall’uscita Castel San Pietro della A 14, autostrada ad alto transito con un bacino d’utenza di 700.000 persone nel raggio di 30 minuti di automobile e di 2 milioni alla distanza di un’ora. Partner di Ing nell’operazione è Pantheon Retail Italia, società di outlet management. Da questa collaborazione è nata Ing Re Developments Castel Guelfo, società che ha il compito di costruire e, successivamente, gestire il centro. I lavori di costruzione invece sono a opera di Arca Immobilare che ha precedentemente ceduto il terreno a Ing.
"Per quanto riguarda i nostri progetti futuri - ha proseguito Joldersma - prevediamo di aprire non meno di tre outlet center in Italia, forse anche quattro o cinque. Al momento stiamo valutando le località, anche se siamo consapevoli che bisogna muoversi con cautela". "D’altra parte considerando lo sviluppo degli outlet center in Gran Bretagna, Paese leader in Europa con 33 centri - ha aggiunto James Hoddell, presidente Pantheon Retail Italia – si può stimare che anche in Italia sia possibile raggiungere all’incirca questo numero di aperture, a saturazione del mercato". I progetti di Ing nel nostro Paese comunque non si fermano qui.
"C’è molto spazio nel settore immobiliare – ha concluso Joldersma - non solo in quello molto giovane degli outlet ma anche, più in generale, negli ambiti retail e logistic, sui quali vorremmo focalizzarci. Siamo interessati anche a portare avanti progetti in partnership con gruppi italiani".
e.c.
stats