Versace: Cacciatori guida la ristrutturazione nel ruolo di amministratore delegato

Da superconsulente ad amministratore delegato. Fabio Massimo Cacciatori - a.d. di A&G consulting, società che per Versace ha sviluppato il nuovo programma industriale e di ristrutturazione aziendale - ha assunto, con effetto immediato, l’incarico di amministratore delegato ad interim della Gianni Versace. Cacciatori prende il posto lasciato vacante lo scorso marzo da Giovanni Galbiati.
Cacciatori, nel consiglio di amministrazione della maison da giugno 2003, è l’artefice del piano 2003-2005 di ristrutturazione e rilancio della Medusa, che sarà presentato ufficialmente al board il 30 settembre.
Il piano, secondo indiscrezioni stampa, consiste in un sostanziale taglio dei costi, in una riorganizzazione della rete logistica e distributiva, nell’ampliamento delle collezioni e nell’estensione delle licenze: sarebbero queste le misure per riportare in pareggio i conti della maison nel 2004 e tornare all’utile nel 2005.
Si parla inoltre di concentrazione dei negozi diretti solo nelle grandi capitali e del ricorso al franchising e ai negozi multimarca negli altri casi.
Sarà profondamente rivista anche l’area stile, sempre in mano a Donatella, ma con l’inserimento di un team di coordinamento per avvicinare il prodotto al mercato, arricchendo e valorizzando le collezioni.
e.a.
stats