Vf Corporation chiude un 2011 da record, ma le stime per quest'anno restano caute

Vf Corporation manda in archivio il 2011 con il miglior risultato di sempre, merito anche del contributo di Timberland, la cui acquisizione è stata completata lo scorso settembre. Il gruppo Usa ha registrato nel quarto trimestre un fatturato di 2,91 miliardi di dollari (+del 37%), che ha fatto salire i ricavi annuali a quota 9,45 miliardi di dollari, centrando l'obiettivo di crescita del 23% stimato nel terzo trimestre.
Corre a doppia cifra anche l'utile netto, che ha raggiunto quota 913 milioni di dollari (+28%). Il gruppo - a cui fanno capo anche i brand Napapijri, John Varvatos, Eastpak e Wrangler - nonostante le ottime performance dell'anno appena trascorso si è rivelato piuttosto cauto sul 2012 per cui prevede un fatturato di 10,78 miliardi di dollari, al di sotto delle stime degli analisti che avevano ipotizzato un outlook di 11,24 miliardi di dollari.
stats