Vf Corporation completa l’acquisizione di Vans e nomina il presidente

L’acquisizione del marchio Vans da parte del gigante dell’abbigliamento statunitense Vf Corporation è cosa fatta. Lo annuncia la società in una nota, precisando che la transazione è avvenuta per 396 milioni di dollari. Steve Murray sarà il nuovo presidente della società delle calzature e dell’abbigliamento sportivo.
Vf ha annunciato, inoltre, che il contributo di Vans al turnover globale del gruppo dovrebbe aggirarsi intorno ai 200 milioni di dollari. Il management mantiene, comunque, una posizione di riservatezza in merito alle previsioni di utile per il 2004: ulteriori delucidazioni inerenti i nuovi brand della Casa – oltra a Vans, anche Napapijri e Kipling – saranno comunicati in concomitanza con la publicazione dei risultati del secondo trimestre, attesi per il prossimo 21 luglio.
Steve Murray, 43 anni, in Vans dal ’98, prende il posto di Gary Schoenfeld e passa al vertice della società; riporterà a Mike Egeck, presidente di Vf Outdoor. Il resto dell’ “executive team” di Vans rimane inalterato.
e.f.
stats