Victoria’s Secret guida la crescita di Limited Brands

Secondo quanto dichiarato dal retailer di abbigliamento femminile Limited Brands, la chiusura del primo trimestre del gruppo americano riporta profitti in crescita a due zeri e un aumento delle vendite, a parità di condizioni, guidato dalle buone performance del marchio di intimo e prodotti di bellezza Victoria’s Secret (+10%), nonché delle catene di abbigliamento.
L’utile netto per i primi tre mesi dell’anno, infatti, è aumentato del 19,3% (77,4 milioni di euro), grazie ai risultati positivi di tutti i rami del business.
Confortanti anche i numeri del marchio Express, catena di abbigliamento riconducibile al gruppo che, dopo le difficoltà dello scorso anno, sta migliorando il proprio andamento.
Attualmente Limited Brands è presente sul mercato attraverso più di 3.500 store, con i brand Limited, Express, Victoria’s Secret e Henri Bendel.
fi
stats