Wal-Mart alla conquista di Shanghai

Il retailer americano Wal-Mart punta al rafforzamento in Cina e, più precisamente, a uno sbarco a Shanghai: starebbe infatti per aprire tre store nella capitale commerciale della Repubblica Popolare.
Questo, almeno, è quanto sostengono alcuni quotidiani - fra cui il China Daily - e il sito wgsn.com, secondo i quali il primo dei tre punti vendita dovrebbe alzare la saracinesca entro il 2004, in seguito a una joint-venture con la società Citic Trust & Invest Co.
Comunque Wal-Mart non è un neofita del mercato cinese: infatti, dal 1996 a oggi, ha aperto in questo territorio 31 spazi in 15 città, soprattutto nella zona di Shenzhen.
a.b.
stats