Wal-Mart, boom per la grande distribuzione Usa

Segnali incoraggianti dalle vendite primaverili americane: Wal-Mart Store Inc, il colosso della grande distribuzione Usa, ha registrato un incremento del 14,5% nelle cinque settimane precedenti il 5 aprile, del 15% sulle nove settimane. Il gigante di Betonville, con oltre un milione di dipendenti negli Usa più altri 300 mila a livello internazionale, ha raggiunto i 21,49 miliardi di dollari di vendite nei 35 giorni precedenti il 5 aprile, 38,67 miliardi sulla distanza delle nove settimane. Ancora meglio ha fatto la divisione vendite con insegna Wal-Mart, con incrementi nell'ordine del 17%, registrando performance notevolmente superiori a quanto previsto. Secondo gli analisti l'aumento delle vendite degli ultimi tre mesi seppur favorito da una Pasqua arrivata in anticipo sull'anno passato rappresenta un segnale della ripresa in atto.
l.t.
stats