Warnaco Group: profitti quarterly in salita del 27,7%

Inizia bene il fiscal year 2010 per l’americana Warnaco che, nel primo trimestre, ha registrato un fatturato di 588,2 milioni di dollari (+9,4% sull’analogo quarter 2009) e utili netti di 48 milioni (+27,7%). Sulla base di questi risultati, la società guidata da Joe Gromek ha rivisto al rialzo l’outlook per l’esercizio in corso.
Il gruppo newyorkese, attivo in diversi settori con brand di proprietà e in licenza (fra questi, Speedo, Chaps e Calvin Klein Jeans, Swimwear e Underwear), ha totalizzato un giro d’affari in progresso nella divisione Sportswear (+13,9% a 306,1 milioni di dollari), nell’Intimate Apparel (+12,2% a 193,9 milioni), mentre il comparto Swimwear ha segnato una battuta d’arresto (-8,4% a 87,9 milioni). I business legati al marchio Calvin Klein, inoltre, hanno evidenziato incrementi a doppia cifra.
Per l’esercizio 2010 Warnaco Group prevede ricavi netti in crescita fra l’8 e il 10% rispetto al 2009 (dall’ultima stima compresa fra il 5 e il 7%) e un utile per azione, derivante dall’attività ordinaria, fra 3,3 e 3,4 dollari (dal precedente range di 3,1-3,2 dollari).
d.p.
stats