Warnaco: nonostante un quarto trimestre in discesa, cresce il bilancio 2005

Vendite e profitti in crescita per Warnaco Group, che ha chiuso l’esercizio 2005 con un giro d’affari di 1,5 miliardi di dollari, in salita del 5,6% rispetto all’esercizio precedente, e con utili per 52,1 milioni di dollari, contro i 42,5 milioni di dollari del 2004 (+22,4%). A contrastare il positivo andamento dell’intero esercizio sono stati i dati relativi al quarto trimestre.
Negli ultimi tre mesi dell’anno il gruppo americano, che recentemente ha completato l’acquisizione del business delle licenze Calvin Klein in Europa e Asia (vedi fashionmagazine.it dell’1 febbraio), ha registrato una flessione sia del fatturato, sceso del 3,2% a quota 362,5 milioni di euro, sia del risultato netto, passato da 16,2 a 9,4 milioni di euro (-42%). Il calo dei ricavi è imputabile essenzialmente all’andamento, al di sotto delle attese, dello swimwear e a una diminuzione dei riordini nello sporstwear e nell’intimo.
"I risultati dell’ultimo trimestre - ha commentato Joe Gromek, president e ceo del gruppo - sono dovuti da un lato a una sensibile diminuzione delle vendite e dall’altro un incremento dei costi generali e amministrativi".
Per il 2006 le aspettative del gruppo statunitense, che oltre a Calvin Klein produce anche per Michael Kors, Jennifer Lopez, Speedo e Nautica, sono di un incremento del giro d’affari simile a quello registrato nel precedente esercizio.
v.s.
stats