Westfield London: al via dopodomani lo shopping mall da 1,7 miliardi di sterline

Sullo sfondo del "global economic meltdown", sarà inaugurato dopodomani nella capitale britannica il mega shopping mall Westfield London. Fra i 265 store anche Louis Vuitton, Prada, Versace, Dior, Tiffany & Co, Mulberry, De Beers. Ma non tutti saranno pronti per l'opening.
La realizzazione della gigantesca struttura edilizia, che occupa una superficie di 34 acri in zona White City/Shepherds Bush e ospita più di 50 ristoranti e a breve anche un cinema multisala, un centro salute e una spa, è costata 1,7 miliardi di sterline. Significativa la presenza di una zona interamente dedicata ai brand internazionali del lusso: si tratta di The Village, 25 mila metri quadri all’interno dei quali si trovano 40 boutique di alta gamma, per la maggioranza articolate su due piani. A quanto pare, tuttavia, circa la metà di questi luxury shop - tra cui Louis Vuitton - saranno ancora nel pieno dei "lavori in corso" in occasione dell'opening.
Fra le altre realtà presenti nel mega shopping center Marks & Spencer, Next, Zara, H&M, Mango, Uniqlo, Topshop ma anche Nike, Tommy Hilfiger, Hugo Boss, Calvin Klein e i department store House of Fraser e Debenhams. Numerosi marchi internazionali hanno scelto Westfield London come prima location per l’ingresso nel mercato europeo - per esempio Hollister Co e Ugg Australia - o per il debutto in Gran Bretagna, come nel caso di Marlboro Classics, Tous e Calzedonia.
Westfield Group controlla un portfolio internazionale di 118 shopping centre. Il gruppo australiano ha già iniziato i lavori di costruzione di un altro megacomplesso a Londra, situato nelle immediate vicinanze del Parco Olimpionico dei Giochi del 2012.
p.o.
stats