Wja: anche in Italia un network femminile per la cultura del gioiello

È nato a Venezia il capitolo italiano della Wja (Women’s Jewelry Association), associazione femminile già attiva negli Stati Uniti, che si fonda sulla collaborazione sinergica tra professioniste dell’industria del gioiello allo scopo di raggiungere i più ambiziosi risultati sui fronti economico, di realizzazione del prodotto e di rispetto dei principi etici e solidali.
Come presidente del progetto è stata scelta Pilar Coin, direttore marketing di Roberto Coin, mentre vice presidente onorevole è Irene Pivetti.
m.g.
stats