Wolford migliora nel trimestre

Wolford, l’azienda austriaca specializzata in calzetteria e intimo, chiude i primi nove mesi del 2004 con un andamento stagnante delle vendite, mentre annuncia un incremento del 2,5% per l’ultimo trimestre.
Ottima la performance delle regioni dell’Est europeo, che hanno segnato una crescita del 25%, seguite dalla Scandinavia (+15%), dall’Italia (+14%), dal Regno Unito (+12%) e dall’Olanda (+11%).
Trend negativo, invece, per il mercato tedesco - il più importante per Wolford - che ha riportato un calo pari all’11% nel primo semestre e del 5% nel trimestre successivo. Critica anche la situazione svizzera, con un decremento del 14% nei primi nove mesi dell’anno, e del Far East.
Prosegue, tuttavia, la politica delle nuove aperture, con quattro punti vendita inaugurati tra maggio dello scorso anno e gennaio, che portano a 230 il numero complessivo dei monomarca.
rp
stats