Wolford recupera nel terzo trimestre

Migliorano i conti di Wolford: nel periodo compreso tra novembre 2009 e gennaio 2010 le vendite, pari a 44,2 milioni di euro, sono aumentate del 5,7% rispetto all'analogo trimestre di un anno prima, contribuendo a limitare il calo sui nove mesi del fiscal year 2009/2010 a un -4,9%, dopo un primo semestre decisamente pesante (-10,7%).
In particolare, nel corso dei tre mesi sono stati i negozi a gestione diretta (compresi gli shop in shop e i temporary outlet) a mettere a segno la migliore performance, con un rialzo del 12,3%. Tutti i mercati più significativi per l'azienda austriaca, il cui core business si concentra su calze e underwear, hanno lanciato segnali di dinamismo: in particolare la Spagna (+17,8%) e gli Usa (+16,7% in dollari), ma anche la Gran Bretagna (+9,8% in sterline) e la Germania (+6,7%). Alla luce di questi risultati, i vertici confidano in una crescita degli utili sia sui nove mesi, sia sull'intero anno fiscale.
a.b.
stats