Wolford: ricavi in leggero aumento nei nove mesi

Il gruppo viennese Wolford termina i primi nove mesi dell'esercizio con ricavi pari a 121 milioni di euro, in aumento dello 0,9% rispetto a 12 mesi prima (+1,9% a cambi costanti). L'utile dell'azienda specializzata nella calzetteria e underwear di lusso si è attestato a 7,1 milioni di euro: l'1% in più rispetto ai nove mesi del bilancio precedente.
In lieve calo l'ebitda del periodo, passato da 15,9 a 15,6 milioni di euro, e l'ebit, sceso da 9,9 a 9,7 milioni: su questi valori, come spiegano dalla società, incidono i progressivi investimenti per sostenere l'espansione internazionale.
Per l'intero anno fiscale il management prevede un leggero incremento di vendite e profitti. Tra i programmi futuri l'estensione del network di negozi monomarca, gestiti sia direttamente sia in partnership (260 quelli all'attivo attualmente, in 65 Paesi), oltre che il lancio di nuovi prodotti, dopo il successo nel mondo delle linee modellanti proposte quest'anno.
e.f.
stats