Yoox conclude con successo l'Ipo

Yoox Group, che domani debutta a Piazza Affari, termina l'Ipo con un'oversubscription di oltre quattro volte l'offerta globale. Il prezzo per le azioni della società, specializzata nel retail online di moda e design, è stato fissato a 4,3 euro, nella parte alta della forchetta (3,6-4,5 euro) indicata lo scorso 16 novembre, con la partenza dell'operazione.
L'offerta valorizza la società 216,7 milioni di euro. Il ricavato, al netto delle spese e commissioni ammonta a 94,9 milioni di euro circa. Nel corso dell'Ipo sono pervenute, in particolare, 105,7 milioni di richieste da parte di 995 richiedenti. Oltre 103 milioni riguardano investitori istituzionali, 82 milioni dei quali esteri.
Il collocamento dell'azienda bolognese permetterà di portare avanti diversi progetti. Come anticipato da fashionmagazine.it lo scorso 16 novembre, potrà estendere il proprio raggio d'azione a nuovi mercati, dai 57 attuali, a partire dall'Asia. Ma il management guidato da Federico Marchetta intende anche soddisfare sempre di più i brand partner - non ultimo Roberto Cavalli, che ha appena lanciato la sua boutique online - nonché i clienti. In tal senso vuole rafforzare gli investimenti nel web marketing e nella comunicazione e non sono ecluse acquisizioni in realtà specializzate in aree strategiche come le nuove tecnologie.
e.f.
stats